Campo di gruppo 2010

LA TERRA DI DOMANI

Diario del campo di gruppo svolto ad Acquasanta terme dal 13 al 22 agosto 2010.
Il campo di gruppo ha portato alla nascita del gruppo Rovigo 2.

La nostra carovana è rimasta ferma anche troppo tempo in queste terre, è ora di muoverci per vedere cosa c’è verso l’orizzonte, sellate i cavalli e preparate tutto l’equipaggiamento, ci si muove verso ovest e quando troveremo un posto che fa al caso nostro fermeremo i cavalli, pianteremo le tende e accenderemo un bel fuoco per scaldarci e per far festa.

AI CAROVANIERI ESPERTI –  PARTIRANNO IL 13 AGOSTO IN AVANSCOPERTA:

Nelle vostre bisacce ricordatevi di mettere una bussola, ci guiderà nella notte e quando il cammino sarà più duro, portate con voi anche un coltellino, non serve che sia molto grande, basta che vi possa aiutare per preparare un legno per il cibo. Ogni cow-boy che si rispetti sa che ore sono solo guardando il sole, ma per ogni evenienza portate con voi un buon orologio che via aiuti a scandire il tempo di questi giorni da passare insieme. Quale dev’essere il vostro abbigliamento lo sapete bene, e sapete anche quanto ci si impolveri e ci si sporchi nelle terre dell’ovest, lasciate a casa i vestiti della festa, invece portate con voi i vostri vestiti da cow-boy/girl, e preparatevi a raccontare
alla sera come il vostro sotto gruppo (squadriglia) è riuscito ad arrivare a destinazione attraversando le terre del selvaggio west! Il sole scotta, per cui riempite le vostre borracce di acqua fresca, un buon rancio a base di panini e magari un frutto, e preparate i vostri piedi ai terreni impervi che troveremo (scarponi ai piedi alla partenza!!).

Tutto pronto?! Bene allora vi attendiamo al luogo stabilito, non appena il sole sarà abbastanza alto da segnare il cammino ci metteremo in marcia dietro di lui.

AI GIOVANI CAROVANIERI – SI METTERANNO IN MARCIA IL 15 AGOSTO:

Come avrete fiutato nell’aria c’è qualcosa di strano, magari vi sentite anche voi un po’ diversi…siamo infatti pronti per imbatterci in una nuova avventura che vedrà un sacco di persone coinvolte! Stiamo per partire per terre lontane e sconosciute e dunque è opportuno essere informati e prepararsi! Entrerete con tutti gli onori a far parte di una grande carovana che si riunirà il giorno 15 agosto e partirà per questo viaggio alla scoperta di molte leggende ed avventure! Portate con voi quindi un abito adatto al viaggio in carovana, a terre polverose e molto calde come quelle del far west che andremo ad esplorare.
Portate con voi molto coraggio e voglia di avventura perché ci aspetta una settimana davvero insolita! Farà molto caldo, soprattutto quando attraverseremo i deserti, quindi munitevi di borracce piene d’acqua e qualche provvista per il pranzo che faremo durante la marcia della carovana (la strada è lunga e non avremo molto tempo per fermarci!). Non dimenticate tutte le vostre doti e preparativi che avete fatto in questi giorni!

Bene, allora buona fortuna a tutti! Ci vediamo sulla carovana!!!

P.S. = prestate attenzione a salire sulla carovana giusta, i popoli che si raduneranno quel giorno potrebbero essere molti…cercate i vostri capi carovana, saranno la vostra guida per il viaggio!

AI CAROVANIERI ANZIANI –  SI METTERANNO IN MARCIA IL 15 AGOSTO:

Dopo tante avventure, lunghi viaggi e terre conquistate, ecco il richiamo per una nuova sfida in terre ancora da esplorare. La vostra saggezza, destrezza ed esperienza di uomini coraggiosi, valorosi ed impavidi sarà il vostro bagaglio più prezioso. Con voi porterete solo bagagli essenziali che l’esperienza vi ha portato a riconoscere come necessari in lunghi e avventurosi viaggi. La partenza è prevista in un campo aperto, insieme ad altre carovane, meno esperte ma pur sempre valorose e pronte a conquistare nuove terre per il giorno di domani.
Il viaggio sarà lungo e faticoso, le terre lontane ma di una bellezza inaudita e preziosa. Per alleggerire le fatiche, la sera attorno al fuoco non mancheranno momenti di festa, per cui non dimenticate il vostro vestito migliore da cow-boy/girl; per il viaggio e i lunghi giorni di cammino, invece, sapete già come attrezzarvi.

Da esperti cow-boy/girl sarà vostra premura procurarvi un veloce rancio per il primo tratto di viaggio con acqua fresca. Questo è tutto!!! L’appuntamento è al sorgere del sole in campo aperto.
E poi tutti in marcia, per nuove e meravigliose avventure.

Con affetto i Vostri Capi Carovana

 

Diario del campo a cura di Sara Onofri, capo SQ. della squadriglia scoiattoli, reparto Stella Polare

Acquasanta terme, 13 agosto 2010

Questo breve messaggio dal lontano West per avvisarvi che le carovane sono arrivate a destinazione ed hanno già provveduto al montaggio dei propri ripari notturni nonostante la pioggia che a tratti scendeva.

Domani seguiranno le operazioni per gli insediamenti nel territorio che ospiterà i nostri carovanieri.

Augurandovi buona giornata, vi salutiamo.

 

Acquasanta terme, 14 agosto 2010

Cari Genitori, non temete siamo tutti sani e salvi! (anche se un po’ bagnati…)

Siamo già al secondo giorno di campo, comunque ieri, nonostante le previsioni, siamo arrivati senza troppe difficoltà.

A mezzogiorno siamo arrivati nella ridente località di Fornara. Dopo un estenuante sterrato per arrivare al campo ci siamo concessi il pranzo.

Subito dopo abbiamo montato le tende dato che il cielo ha iniziato a rannuvolarsi.

E’ venuta giù parecchia acqua e quindi non siamo riusciti ad impostare gli angoli.

Fortunatamente la serata è stata serena: una cena ed un cerchio di bi-reparto per chiudere la giornata in bellezza.

La notte, almeno per lo Stella Polare è stata tranquilla. Dopo un dolce risveglio con relativa ginnastica, colazione con i Grandi Fiumi.

Finalmente, dopo un momento di preghiera, abbiamo montato gli angoli. Siamo riusciti a mangiare autonomamente e, anche in questo momento, non poteva mancare un po’ di pioggia.

Il pomeriggio è stato dedicato alla finitura dei nostri angoli e dopo…una rilassante doccia!

A domani…

Sara O.

P.s. i bagni lasciano un po’ a desiderare

 

Acquasanta terme, 15 agosto 2010

Terzo giorno di campo iniziato.

La giornata di reparto è iniziata normalmente anche se sapevamo che sarebbe arrivato il resto delle carovane.

Abbiamo iniziato i mitici servizi e quindi ci siamo messi all’opera con pulizie ed organizzazione dei vari momenti di animazione.

Per la prima volta a questo campo abbiamo fatto l’alzabandiera.

Dopo pranzo c’è stato un momento durante il quale abbiamo accolto i Clan e i Branchi nei rispettivi reparti.

Successivamente, reparti, branchi e clan hanno partecipato alla Santa Messa animata con i canti proposti dal Clan Grandi Fiumi.

Nel corso del pomeriggio, i nuovi arrivati, hanno avuto modo di sistemare le proprie cose nelle case (Branchi) e di montare le tende (Clan).

Come nel corso della messa e della successiva cena, anche al cerchio serale hanno partecipato tutti gli scout presenti al campo. La festa però è stata interrotta da importanti sorprese portate dai personaggi che accompagnano l’ambientazione di questo campo. Tramite telegrafo sono giunte notizie riguardanti le prossime avventure che ci aspettano qui al campo.

Il viaggio dei nuovi arrivati è andato bene e già alle ore 12,30, la carovana è arrivata a destinazione.

Chissà cosa ci aspetterà domani…

 

Acquasanta terme, 16 agosto 2010

Ieri sera, dopo la messa celebrata alla presenza di tutte le unità con cui si dava inizio ufficialmente al campo, i due gruppi hanno mangiato di cambusa in distinti sottocampi; il cerchio invece è stato collettivo.

La serata è stata molto fresca e umida.

Questa mattina, dopo la sveglia, abbiamo fatto il primo alzabandiera con tutto il gruppo e con l’occasione, Don Patrizio ha recitato la sua promessa entrando ufficialmente a far parte della grande famiglia degli scout.

I due clan sono partiti per cercare l’acqua perchè l’ambientazione del campo prevedeva la temporanea siccità.

La vita di reparto comunque ha ripreso il suo naturale corso: i servizi sono iniziati! A seguire, attività di sopravvivenza (ripari di fortuna, nodi e orientamento) e pranzo di squadriglia nei propri angoli.

Verso le 16 i due reparti si sono trovati per fare un gioco che, verso la fine ha richiesto l’intervento dei due branchi.

A causa della tardiva fine del gioco questa sera la cucina preparerà la cena e a seguire CERCHIO!

Sara O.

Note aggiuntive:

I branchi, nel corso della giornata hanno svolto alcune attività manuali in preparazione dei vari eventi del campo di gruppo. Successivamente sono stati coinvolti nel grande gioco per sconfiggere alcuni banditi che si sono presentati nel villaggio.

 

Acquasanta terme, 17 agosto 2010

Siamo quasi a metà. Oggi per i due reparti è stata una giornata particolare: siamo andati in missione.

Le due staff si sono trovate concordi sul fatto di mettere alla prova le 8 squadriglie per mettere alla prova le capacità al fine di mandarle in uscita.

Dopo la colazione, alzabandiera con l’altro reparto; i due branchi si sono uniti in seguito per la preghiera.

Breve sistemazione degli angoli (verificando i danni provocati da un piccolo cinghiale che da un paio di notti passa a controllare l’umido degli angoli!) e alle tende.

Le istruzioni della missione sono chiare: recarsi in un determinato sentiero, fare il percorso rettificato belga di un pezzo di strada, costruire un riparo di fortuna con le termiche e cucinare alla trappeur.

Rientro previsto per le 17.30. Piccola merenda composta da tè fresco e una pera. Subito dopo le ragazze sono andate a lavarsi (capelli compresi) e in seguito i maschi.

Attendiamo la fine della messa giornaliera alla quale partecipano le squadriglie e le sestiglie con il servizio preghiera per iniziare a preparare la cena.

La pioggia che ci ha accolto i primi giorni ha lasciato spazio al sole. Durante la giornata si sta bene anche perché le zone ombreggianti sono molte e la sera rinfresca bene l’aria anche se l’umidità si alza.

Sara O.

La giornata e poi terminata con un avvincente gioco notturno che ha tenuto impegnati sia i reparti che i branchi. Dovevamo sconfiggere i manigoldi che cercavano di appropriarsi dei lingotti custoditi nella banca locale.

 

Acquasanta terme, 18 agosto 2010

L’inizio della giornata dopo le estenuanti fatiche del giorno precedente è stata segnata dai giochi d’acqua che hanno coinvolto tutti i ragazzi presenti al campo. L’obiettivo era sempre quello di dare una lezione a quei delinquenti che assalgono così spesso il nostro forte!

Successivamente, dopo il pranzo, le squadriglie dei reparti sono partite per le tanto attese uscite di squadriglia.

I branchi hanno proseguito la giornata con giochi e attività manuali interamente ambientati nel far west.

 

 

Acquasanta terme, 19 agosto 2010

Giornata all’insegna del ritorno dalle uscite di squadriglia e delle uscite di branco.

I due branchi si sono recati ad Ascoli Piceno per una visita al bellissimo centro storico del capoluogo di provincia che ci ospita.

Nel corso della giornata ci saranno ulteriori aggiornamenti!

 

La giornata inizia con la graditissima occasione di poter assistere tutti assieme alla cerimonia della partenza per 5 ragazzi del Clan Grandi Fiumi.

Un’importante sfida ha caratterizzato la giornata di tutti i partecipanti al campo di gruppo: la gara di cucina.

Dopo deliziose prelibatezze preparate dalle squadriglie, dai branchi e dai clan che si erano mescolati tra le varie unità per l’occasione, sono iniziati i raid di CDA e gli Hike per i rover e le scolte del Clan Grandi Fiumi.

Campo di gruppo 2010 – la nascita del Rovigo 2


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.